Storia

Le Edizioni Musicali "Italvox" sono attive da piu' di cinquant’anni nel campo della musica popolare e nella musica da ballo italiana: furono fondate nel 1950 da Marino Piazza musicista e cantastorie bolognese (1909-1993).

Tra i primi collaboratori dell’Italvox ricordiamo i noti compositori e fisarmonicisti Giuseppe Zaffiri e Paolo Borgatti, il compositore e pianista Mario Cavallari, il fisarmoncista Piero Piazza, fratello di Marino. Dal 1980 in poi la gestione delle edizioni è passata a Giuliano Piazza fisarmonicista e compositore, figlio di Marino che le gestisce attualmente. Ricordiamo altri collaboratori dell’Italvox che si sono succeduti: Carlo Venturi, Geden Capellari, Mario Carrara, Miki Del Prete, Leonildo Marcheselli, Ruggero Passarini, Italo Salizzato, Aldo Catarsi, Angelo Casalini, Maurilio Trevisan, Giovanni Vallero, Ado Rossi, Valeriano Massarenti, Giulio Chiappinelli, Carlo Roda, Gianni Pollino, Andrea Scala, Luca Drago e tantissimi altri. EDIZIONI 2000 Le edizioni Musicali “2000” sono state fondate nel 1970 dal M° Giovanni Lamberti (1915-1984) trombettista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra bolognese. Gestita, dal 1984 in poi, dalla moglie Parma Carolina con la collaborazione musicale del M° Geden Capellari. Dal 1996 le edizioni 2000 sono state rilevate da Giuliano Piazza che le gestisce attualmente. Le edizioni “2000” si sono avvalse fin dall’inizio della collaborazione dei migliori musicisti italiani di musica leggera e di jazz; ricordiamo tra questi: Gorni Kramer, Henghel Gualdi, Oscar Valdambrini, Giancarlo Barigozzi, Celso Valli, Glauco Masetti, Franco Mojoli, Alex Rosi, Paolo Zavallone, Enrico Muccioli, Nini Rosso, Ettore Ballotta, T. A. Valli, Walter Ranieri, Gigi Bonzagni, Wolmer Beltrami, Franco Trevisani, Roberto Giraldi (Castellina) Carlo Ferrini, Franco Ravaioli, Antonio Baiardi, Vittorio Borghesi e tanti altri.